Beacham
Beacham

LUNEDÍ 15 APRILE, 2019
ORE 18.30
MAST.AUDITORIUM

TALK

JAMES BEACHAM
DECRITTARE L’UNIVERSO
Introduce Urs Stahel

Il nostro corpo è bombardato ogni giorno da materia oscura, neutrini fantasma, muoni cosmici e onde gravitazionali. Non ce ne siamo mai accorti, quindi come possiamo sapere che accade davvero? James Beacham, fisico delle particelle al CERN, ci mostra come i fisici ricavino modelli complessi dall’universo, utilizzando tra l’altro il più grande esperimento scientifico della storia, il Large Hadron Collider, per ricreare le condizioni dell’universo subito dopo il Big Bang, quattordici miliardi di anni fa. Come decodifichiamo i messaggi della natura? Come possiamo vedere ciò che non può essere visto? E cosa significano queste informazioni per la società? A metà strada tra racconto personale e lezione di fisica, “Decrittare l’universo” parla di desiderio, di creatività e del nostro destino di esseri umani imperfetti impegnati a sondare i confini della conoscenza in un universo vastissimo e quasi vuoto.

James Beacham è un fisico delle particelle che lavora all Large Hadron Collider del CERN, dove ricerca tracce di materia oscura, gravitoni, buchi neri quantistici e protoni oscuri collaborando con ATLAS, uno dei team che ha scoperto il bosone di Higgs nel 2012. All’attività di ricerca affianca lectures e incontri nell’ambito di eventi internazionali dedicati alla scienza, alla tecnologia e alle arti. È ospite frequente di podcast, trasmissioni radiofoniche e documentari. La sua conferenza “Come indaghiamo questioni irrisolte in fisica” è stata selezionata da TED.com e ha ottenuto oltre 1.500.000 di visualizzazioni. Prima di dedicarsi alla fisica, Beacham ha studiato per diventare filmmaker e oggi collabora regolarmente con numerosi artisti. 
 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
Per registrarsi CLICCARE QUI
(è possibile prenotarsi a partire da mercoledì 3 aprile, ore 20)