The women
The women

SABATO 14 APRILE 2018

ORE 20

MAST.AUDITORIUM


THE WOMEN
di George Cukor, USA, 1939, 132’

 

Introduce MARCO ANTONIO BAZZOCCHI, Università di Bologna

Nel mondo tutto al femminile nella buona società newyorkese descritto da George Cukor, Mrs. Stephen Haines è una bella signora che vive felice e appagata, dedita alla famiglia – al marito e alla figlioletta. Le sue amiche passano da un divorzio all'altro o, quando va bene, si dedicano a generare eredi. Mary si crogiola nella sua vita ritirata e felice. Fin quando non segue il consiglio di un'amica che le suggerisce di andare a farsi le unghie in un salone di bellezza da una manicure ben precisa. Quest’ultima è la pettegola del salone e, davanti alla nuova cliente, sfoggia tutto il suo repertorio di gossip. Uno di questi riguarda una sofisticata commessa che lavora in un negozio di profumi e che ha accalappiato un ricco signore dell'alta società. Con orrore, Mary scopre che si sta parlando di suo marito Stephen...
È soprattutto a questo film, recitato da un cast ricchissimo di stelle, che Cukor deve la sua fama di "regista delle donne". Ma, paradossalmente, il fatto di non mostrare mai gli uomini ne conferma il potere: tutto ruota attorno al maschio/marito, presidio da difendere o preda da conquistare, in una lotta dove un pettegolezzo acido o il colore di uno smalto (in una pellicola in bianco e nero!) sostituiscono sciabole e pugni.


v.o. in inglese con sottotitoli in italiano

Rassegna in collaborazione con la Cineteca di Bologna