Oscar Monzon Oscar Monzon

RASSEGNA
ARTIST TALK

Un ciclo di incontri organizzati da Fondazione MAST con i fotografi presenti in mostra per approfondire la loro ricerca e la loro pratica artistica e scoprire le radici della loro visione.

 

MARTEDÌ 10 MAGGIO 2022
ORE 18.30
MAST.AUDITORIUM

TALK

ÓSCAR MONZÓN
STAY REAL

Il fotografo spagnolo Óscar Monzón esplora diversi meccanismi che le persone utilizzano per affrontare la realtà ma che finiscono per alienarle. Nel suo lavoro, l'industria e la tecnologia trascendono dall'essere strumenti creati dall’uomo per diventare entità totalitarie la cui principale arma di controllo mentale è costituita dal mondo delle immagini e dai suoi simulacri.
In questo Talk, l'artista presenta le sue tre opere pubblicate negli ultimi anni: KARMA (2013), ÉXTASIS (2016) e ORDER (2021). Pur utilizzando forme estetiche diverse, elemento ricorrente del suo lavoro è la sostituzione della realtà con la simulazione di immagini. Il suo primo grande progetto, KARMA, esplora la cultura automobilistica in relazione alla pubblicità. La seconda pubblicazione, EXTASIS, affronta lo sfruttamento del paesaggio naturale da parte del turismo di massa. Il terzo libro, ORDER, si occupa dell'influenza delle immagini pubblicitarie sull'aspetto e sul comportamento umano. Il progetto fonde le qualità formali della street photography classica con quelle tipiche della pubblicità. Con questo lavoro, Oscar Monzon ha vinto la quarta edizione del MAST Foundation for Photography Grant on Industry and Work nel 2015.
L’artista introdurrà anche l’ultimo lavoro ancora inedito, PHOTOTAXIE, in cui è attualmente impegnato insieme al romanziere francese Arthur Larrue.

Interviene con l'artista Urs Stahel, curatore della mostra

 

Óscar Monzón è un fotografo e artista multimediale. Dopo aver fondato il collettivo BlankPaper (2003-2017), ha lavorato a progetti fotografici, video e sonori che sono stati esposti in tutto il mondo e hanno vinto numerosi premi.