Recalcati - Pasolini Recalcati - Pasolini

MERCOLEDÌ 27 APRILE 2022
ORE 18.30
MAST.AUDITORIUM
 

PRESENTAZIONE EDITORIALE

MASSIMO RECALCATI
PASOLINI: IL FANTASMA DELL'ORIGINE

LETTURE DI VALTER MALOSTI ISPIRATE ALLE PAGINE DEL LIBRO

In occasione della rassegna Le voci dei libri, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0

 

Un ritratto di Pasolini: il dissidio irrisolto tra vita e storia, corpo e ragione, individuo e comunità, mito e demitizzazione; le metamorfosi del potere e la resistenza della parola.

“Ho incontrato il testo di Pasolini dopo aver incontrato da ragazzo il suo corpo morto, ferocemente assassinato.”
 

Massimo Recalcati, psicoanalista tra i più noti in Italia, dirige l’Irpa (Istituto di ricerca di psicoanalisi applicata) e nel 2003 ha fondato Jonas Onlus (Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi). Scrive per “la Repubblica” e insegna Psicopatologia del comportamento alimentare presso l’Università di Pavia e Psicoanalisi e scienze umane presso l’Università di Verona. Ha pubblicato numerosi libri, tradotti in diverse lingue, tra cui: Ritratti del desiderio (2012), Jacques Lacan. Desiderio, godimento e soggettivazione (2012), Non è più come prima (2014), L’ora di lezione (2014) e Contro il sacrificio (2017). Con Feltrinelli ha pubblicato: Il complesso di Telemaco (2013), Le mani della madre (2015), Il mistero delle cose (2016), Il segreto del figlio (2017), A libro aperto (2018), Mantieni il bacio. Lezioni brevi sull’amore (2019) e La tentazione del muro. Lezioni brevi per un lessico civile (2020).